Skip to main content
Electrolux | Help and Support

Il congelatore presenta brina o ghiaccio sui lati e sulle estremità

Formazione normale di ghiaccio e condensa nei vani del congelatore

La formazione di brina e ghiaccio all’interno dei congelatori è normale; non si tratta di un’anomalia di funzionamento.

Il ghiaccio si forma quando viene aperta la porta, consentendo così all’aria umida di entrare all’interno nell’apparecchiatura.

Sarà possibile eliminare questo ghiaccio sbrinando il congelatore.

La porta viene aperta di frequente o è stata lasciata aperta a lungo?

Se la porta è stata lasciata aperta troppo a lungo o se viene aperta di frequente, lìingresso di aria e la coseguente umidità potrebbe portare condensa, e conseguente produzione di ghiaccio. Evitare di lasciare la porta aperta a lungo.

In questo modo sarà possibile risparmiare anche energia.

Sarà possibile eliminare questo ghiaccio sbrinando il congelatore.

Si è tentato di sbrinare il congelatore?

Il congelatore deve essere sbrinato quando lo strato di ghiaccio sui lati raggiunge uno spessore di circa 10-15 mm.

Sarà più facile sbrinare il congelatore quando è vuoto e se contiene pochi alimenti all’interno.

Togliere il ghiaccio procedendo come segue:

  1. Spegnere l’apparecchiatura.
  2. Rimuovere gli eventuali alimenti presenti nel congelatore, avvolgerli in diversi strati di carta di giornale e conservarli in un luogo freddo.
  3. Lasciare aperta la porta, togliere la spina e sistemare un vassoio per raccogliere l’acqua. Servirsi di un'apposita raschietto per rimuovere rapidamente il ghiaccio in eccesso.
  4. Al termine dell’operazione di sbrinamento, pulire a fondo l’interno del congelatore e reinserire la spina.
  5. Accendere l’apparecchiatura.
  6. Impostare la temperatura sul valore più basso, quindi lasciare l’apparecchiatura su questa impostazione per due-tre ore.                      
  7. Rimettere gli alimenti all’interno del congelatore.

Non usare mai oggetti metallici o appuntiti per eliminare il ghiaccio. Potrebbero danneggiare l’apparecchiatura. Non usare strumenti meccanici o altri strumenti artificiali per velocizzare il processo di sbrinamento, a meno che non siano consigliati dal produttore. Qualora la temperatura degli alimenti congelati aumenti in fase di scongelamento, la durata di conservazione potrebbe venire ridotta.

La guarnizione della porta non è posizionata correttamente? È stata danneggiata in qualche modo?

Controllare con attenzione la guarnizione della porta.

Se la guarnizione della porta è danneggiata o non è in posizione corretta, la temperatura del congelatore potrebbe aumentare, portando alla formazione di ghiaccio e condensa. Questo può far scattare l’allarme sul display, il lampeggiamento del LED oppure l’allarme sonoro.

Questi allarmi indicano che la temperatura interna è troppo elevata perchè l’apparecchiatura funzioni correttamente.

La tenuta della guarnizione della porta può essere controllata usando un pezzo di carta, inserendolo fra la porta e il telaio. La carta dovrebbe essere tenuta saldamente in posizione, nel senso della larghezza, quando la porta viene chiusa.

Se la guarnizione è deformata, il problema può essere risolto riscaldandola per alcuni secondi con un asciugacapelli e poi cercando di raddrizzare la gomma.

NOTA: Non scaldare troppo la guarnizione, altrimenti si potrebbero causare danni sia alla guarnizione che alla porta.

Tenere pulita la guarnizione della porta e sostituirla qualora sia danneggiata.

In questo modo sarà possibile risparmiare anche energia.

Qualora non sia possibile provvedere alla sostituzione della guarnizione della porta, prendere appuntamento con un tecnico esperto.

Gli alimenti sono conservati correttamente?

Conservare sempre gli alimenti avvolti nella pellicola o in contenitori ermetici.

Gli alimenti conservati senza protezione possono creare molta umidità e brina all’interno dell’apparecchiatura.

C’è spazio sufficiente intorno al congelatore?

È importante che vi sia spazio a sufficienza intorno all’apparecchiatura, al fine di garantire una corretta ventilazione.

Per informazioni sulla ventilazione fare riferimento al manuale dell’utente o al manuale di installazione fornito in dotazione.

Esempio:

REQUISITI PER LA CORRETTA CIRCOLAZIONE DELL'ARIA

  1. Posizionare il congelatore in posizione orizzontale su una superficie stabile. Tutti e quattro i piedini devono poggiare a terra.
  2. Verificare che la parte posteriore dell’apparecchiatura sia distante almeno 5 cm dalla parete.
  3. Verificare che i lati dell’apparecchiatura siano distanti almeno 5 cm da pareti/mobiletti.

La temperatura non è stata impostata in modo adeguato.

Se la temperatura è troppo bassa rispetto all’ambiente circostante, all’interno del congelatore si formerà molto ghiaccio.

Selezionando una temperatura superiore, circa -18 °C per la maggior parte degli ambienti, sarà possibile rallentare la formazione del ghiaccio.

Il tappo di scarico non è stato inserito correttamente.

Inserire completamente il tappo.

Cerniere danneggiate

Se una cerniera è danneggiata, potrebbe essere la causa del malfunzionamento.

Un tecnico risolverà gli eventuali problemi legati alle cerniere difettose.