Skip to main content
Electrolux | Help and Support

Pulizia della lavasciuga

Quest'articolo è ancora in elaborazione. Per ulteriori domande la preghiamo di contattare il nostro servizio clienti al numero 0848-848-111. Grazie mille.

Spegnere l’apparecchiatura e scollegarla prima di eseguire eventuali interventi di manutenzione. Non scollegare le componenti elettriche o funzionali senza aver prima consultato Electrolux, dato che ciò potrebbe influire sulla garanzia.

Pulizia della lavasciuga

Si consiglia di pulire l’apparecchiatura solo servendosi di sapone e acqua. Gli ammorbidenti all’interno dei detersivi potrebbero danneggiare la plastica, rendendola più fragile e graffiandola. Consultare anche il manuale per sapere come eseguire gli interventi di manutenzione sull’apparecchiatura. Sarà possibile sostituire la componente interessata con un pezzo di ricambio acquistato nel nostro Webshop.

  • Eseguire un lavaggio di manutenzione a 95 °C usando un detergente per lavabiancheria per evitare odori sgradevoli e macchie sulla guarnizione.
  • Attenersi ai seguenti passaggi per garantire una corretta pulizia del filtro:
    • Spegnere l’apparecchiatura.
    • Aprire la porta del vano filtro e sistemare la vaschetta al di sotto.
    • Svuotare la macchina dall'acqua allentando il filtro.
    • Estrarre il filtro. Ruotarlo diverse volte in senso antiorario, manualmente o usando delle pinze.
    • Pulire il filtro sotto l’acqua corrente, quindi reinserirlo. Pulire inoltre la girante della pompa, se visibile. Consultare il manuale utente.
    • Serrare nuovamente il filtro.
    • Chiudere la porta del vano filtro.

L'apparecchiatura è ora pronta per l'uso. La prossima volta che viene eseguito un ciclo di lavaggio, controllare la presenza di eventuali perdite. Alcuni modelli sono inoltre dotati di un ciclo di pulizia integrato, che può essere attivato premendo dei tasti. Consultare il manuale utente.

Pulizia del cassetto del detersivo

All’interno dell’apparecchiatura si può formare della muffa, di tanto in tanto.

Rimuovere eventuali residui in ogni scomparto, eseguendo un lavaggio sotto acqua calda corrente. Togliere il contenitore e usare uno spazzolino vecchio per rimuovere l’eventuale sporcizia e i residui di detersivo da ogni settore.

  • Pulizia della guarnizione della lavabiancheria:
    • Le guarnizioni in gomma sulle lavabiancheria sono spesso coperte da macchine scure o nere. Per togliere la muffa, usare cristalli di carbonato di sodio, candeggiante spesso o detergente per i piatti, il che aiuta a eliminare gli eventuali residui di muffa e di sapone in polvere. Accertarsi di indossare guanti in gomma e occhiali protettivi in fase di pulizia.
  • Esternamente:
    • Le lavabiancheria vengono spesso prodotte partendo dalla cottura dello smalto. La soluzione migliore è dunque quella di procedere alla pulizia con un panno inumidito in detersivo neutro generico oppure liquido per lavare i piatti.
    • Pulire con attenzione lungo la parte esterna della lavabiancheria. Si potrebbe notare che la lanugine e gli schizzi di detersivo in polvere hanno formato macchie spesse e oleose sull’apparecchiatura. Di norma un po’ di acqua calda e un panno bastano per pulire l’area. Provare a pulire gli angoli e le estremità con un cotton fioc.

NON USARE DETERSIVI AGGRESSIVI

  • Problemi con la durezza dell'acqua
    • Qualora si riscontrino formazioni di calcare, aggiungere al detersivo un prodotto disincrostante.

Consultare il nostro Webshop per maggiori informazioni sui prodotti consigliati per la pulizia.